Skin Color
 


Costellazione CasHarmonica

Gaudì

 

 

Quando ci si sposta nella polarità del SÉ può sembrare che nulla cambi eppure tutto cambia cominciando dalla prospettiva con cui si guardano le cose.


Ciò che ci circonda è lo stesso ambiente di prima che però vediamo con gli occhi del SÉ.

Il filtro del vecchio sistema è stato tolto e il sentire e il vedere fluiscono liberi nella Vera realtà.


Con la Cosienza del SÉ percepiamo la Vita anche nelle cose inanimate poiché anch’esse hanno una loro intrinseca Essenza sulla quale, come per noi, si sovrappongono frequenze di pensieri umani riflettendole ingannevolmente.

Per esempio una bella casa può essere inquinata da pensieri negativi di chi l’ha precedentemente abitata come può esserlo un bel vestito o un gioiello d’antiquariato che “chissà perché ci piace tanto ma quando lo mettiamo ci sentiamo a disagio”.


Nella visione sistemica, inoltre, la casa è il casato ed è un vero essere vivente perché pullula delle memorie, presenze di chi l’ha abitata. Interessante il film “Magnifiche Presenze di Farzon Ozpetek”.


Con questa consapevolezza non è importante soltanto arredarla con pezzi preziosi e rispettare le regole del Feng Shui ma anche onorare le memorie dei suoi muri e quelle del territorio nel quale è inserita. Onorare è dire onestamente a noi stessi se ci sentiamo bene, rilassati, positivi in quella casa.

Con questa consapevolezza amplifichiamo il sentire e quindi chiediamoci:


“Abito, lavoro in un ambiente pulito? Neutro?”

Diveniamo coscienti che noi e l’ambiente in cui viviamo ci rimandiamo costantemente informazioni!

Potrei paragonare la casa o un territorio a una tela di un quadro che può essere:

Ancora bianca

Dipinta con un bel paesaggio, un bel viso, dei bei fiori …

Sporca, lacera, dipinta con un viso contorto nel dolore, una scena inquietante …


Dalle Costellazioni CasHarmonica richieste da diverse persone e realizzate con il metodo di B. Hellinger, si evince che l’ambiente dovrebbe avere la stessa attenzione che dedichiamo alla nostra persona soprattutto se abitato anche da bambini, più aperti a raccogliere memorie presenti. Gli incubi notturni o il timore e il disagio che si percepiscono in alcune stanze possono essere indicazioni di presenze o di forme–pensiero disarmoniche stagnanti in quella parte di casa o di territorio.


Nella Costellazione CasHarmonica anche il territorio sul quale è stata edificata la casa deve essere tenuto in considerazione!

Anticamente, prima di erigere un tempio, si lasciava libero un gregge. Il luogo dove il gregge sostava veniva identificato “libero e pulito” e lì si edificava.

Un luogo ha già per il suo orientamento e per la sua stessa formazione cristallina un obiettivo da amplificare con un edificio:

Se la pre-disposizione di un luogo è quella della meditazione o della preghiera fiorirà bene un centro di meditazione, un tempio, un edificio per concerti, pittura, arte.


Gli abitanti del Pianeta Terra e della Nuova Era

DEVONO SAPERLO!!!